Consigli e tutorial

Review + Swatch: Sensationail – Gel Starter Kit

Postato il Aggiornato il

Ciao ragazze!

Oggi parliamo di smalti semipemanenti, e in particolare di un kit completo pensato appositamente per chi intende avvicinarsi al mondo dell’applicazione casalinga di questo tipo di smalti: il Gel Starter Kit di Sensationail (*).

Se siete in cerca di una manicure duratura, resistente più di 10 giorni e dalla lucentezza estrema, vi sarete accorte che gli smalti normali non bastano a garantire queste prestazioni: ecco quindi che potrebbe venirvi voglia di provare col semipermanente. Se siete alle prime armi la cosa migliore da fare è acquistare un kit che contenga tutto il necessario per iniziare in tutta tranquillità.

Un kit semipermanente può essere un regalo veramente unico da fare a noi stesse o a qualcuno di importante a cui vogliamo bene. Tra l’altro, fra pochissimi giorni è la festa della mamma: chissà che questa non sia l’idea regalo giusta? 😉
Esistono moltissimi kit in commercio, perfetti da regalare e da regalarsi: oggi vi parlo del kit Sensationail, sperando di aiutarvi a capire se fa al caso vostro o meno.

Hi ladies!

Today I am talking about the Gel Starter Kit by Sensationail (*), a complete kit for applying gel nail polish at home.

Gel nail polish is the best option if you are looking for a super shiny manicure that will last for more than 10 days without chipping, and, if you are a beginner, it will be safer to start with a complete kit, just to learn how to apply gel nail polish in the correct way.

There are so many different kits that it’s hard to choose one, therefore today I’m reviewing this one by Sensationail, in order to help you find if this would work for you or not.

Leggi il seguito di questo post »

What’s Your Nail: my shopping experience!

Postato il Aggiornato il

italian-flag

Buongiorno belle!

Dopo qualche giorno di assenza eccomi finalmente su questi schermi! Ritorna la rubrica in cui vi racconto delle mie esperienze di shopping online: oggi vi parlo del sito francese What’s Your Nail. Il sito purtroppo è interamente in francese, ma vi garantisco che è abbastanza intuitivo e anche io che non capisco una parola sono riuscita ad ordinare senza problemi.

Se vi siete perse gli “episodi” precedenti, qui c’è un piccolo elenco:

on_uk_flag

Hi girls!

Finally I have some spare time to dedicate to my blog! 🙂 Today I’m talking about my shopping experience on the French online store What’s Your Nail. Sadly the website is only in French, but it is anyway simple to understand and navigate, so that I could easily make an order even without speaking a word of French.

I have already written other posts about my shopping experiences: here is the list of the ones that can be read also in English.

Leggi il seguito di questo post »

Review, Nail Art + Tutorial: Born Pretty Store Stamping Mat

Postato il Aggiornato il

bpmat1_s

italian-flag

Ciao ragazze!

Oggi vi parlo di un prodotto davvero particolare e che ultimamente sta andando molto di moda: un tappetino in silicone per nail art! Lo stanno producendo tantissime aziende (in particolare quelle specializzate nello stamping): io ho quello di Born Pretty Store, ricevuto da Nurbesten.de.

on_uk_flag

Hi girls!

Today I want to show you a very useful item that has become very popular recently: a nail art silicone mat! Mine is from Born Pretty Store, received from Nurbesten.de.

Leggi il seguito di questo post »

Review: Nurbesten.de – Manicure Saver Claw Tool

Postato il Aggiornato il

italian-flag

Ciao ragazze!

Finalmente sono di ritorno su questi schermi! Oggi vi voglio mostrare un oggetto apparentemente un po’ strano, ma veramente utilissimo! Nel post vi spiegherò a cosa serve e come si usa 😀

L’ho ricevuto in seguito ad una nuova collaborazione con Nurbesten.de, che è praticamente la versione tedesca del sito di Born Pretty Store e vende quasi tutti gli stessi prodotti che ci sono anche su Born Pretty.

on_uk_flag

Hi girls!

Finally I’m back! Today I want to show you an item which looks a little bit weird but actually it is very useful!

It was sent me by Nurbesten.de, which is the german Born Pretty Store storefront.


italian-flag

Questo oggetto ha la forma di una penna con il tappo a scatto, da cui però esce una specie di artiglio con quattro braccia: avete indovinato a cosa serve? 😉 Serve a prendere i batuffoli di ovatta imbevuti di solvente con i quali pulire oggetti come plates e superfici di lavoro senza rovinare la manicure!

Detto così non è facile da spiegare, perciò ho deciso di girare un video dove vi mostro come si usa.

on_uk_flag

This item looks like a pen, but it has a claw which can be used to pick up cotton balls dipped in nail polish remover, so it will allow you to clean up stamping plates and working areas without ruining your manicure!

It is more easy to see how it works instead of describing it, so I’ll have prepared a demonstrative video for you.


italian-flag

Come vedete io l’ho usato per pulire una plate, ma lo sfrutto anche per pulire il piano su cui lavoro se si sporca. Per me è veramente un salva-manicure: da quando ce l’ho non devo più preoccuparmi di ripulire le plate rischiando di rovinare la nail art appena fatta.

Non mi è rimasto molto da dire, se non che costa 5,38€ (ma ora è scontatissimo a 2,69€) e che lo trovate su Nurbesten.de a questo link: 1Pc Maniküre Saver Cotton Greifer reinigen Nagel Schablonen Nagel Stamping Nagelkunst Werkzeug. In più, inserendo il codice EABL31 al momento dell’acquisto potrete avere uno sconto del 10%!

nurbesten

Noi ci vediamo Venerdì con una nuova nail art: vi anticipo già che sarà qualcosa di davvero fuori dal comune! Ah, avete notato che ho cambiato leggermente la grafica dell’intestazione del blog? A me così piace tanto di più!

Un bacio

 

Ele

on_uk_flag

This claw tool is really a manicure saver for me: I use it mostly to clean my stamping plates and now I’m not afraid to ruin my nail arts anymore!

This item costs 5,38€ (but now it is discounted to 2,69€!) and it can be bought from Nurbesten.de at this link: 1Pc Maniküre Saver Cotton Greifer reinigen Nagel Schablonen Nagel Stamping Nagelkunst Werkzeug. Plus, if you use my code EABL31 you will get a 10% off discount on your orders!

See you on Friday with a new nail art!

Kisses

 

Ele

Salva

Easy Halloween Nail Art

Postato il Aggiornato il

italian-flag

Ciao ragazze!

Eccomi di ritorno su questi schermi e, come vi avevo promesso, vi faccio vedere una nail art facilissima da realizzare per la notte di Halloween! Non ho scelto nulla di troppo spaventoso, anzi ho preferito disegnare una simpatica zucchetta sull’anulare.

on_uk_flag

Hi girls!

I’m back on this blog and, as I promised last time, I have for you a super easy Halloween nail art! I didn’t want to make a horror nail art, so no fake blood and injuries and no skeletons and skulls, but just a cute funny pumpkin on my ring finger.

Leggi il seguito di questo post »

Christmas Nails: due nail art facili per le feste!

Postato il Aggiornato il

Ciao dolcezze,

come state passando questa Vigilia di Natale? 🙂

Immagino che molte di voi siano prese dai preparativi per il tradizionale cenone di stasera, oppure semplicemente stiano passando il tempo in famiglia o con gli amici. Senza dimenticare poi tutte quelle persone che passeranno questi giorni a lavorare!

Insomma, tra i tanti “impegni” che si hanno in questo giorno, non sempre capita di avere tempo di pensare alle unghie e di fare una nail art elaborata! Per questo motivo ho pensato di farvi vedere due proposte di nail art facilissime e soprattutto veloci da realizzare, che vi faranno fare un figurone con il minimo sforzo!

I protagonisti assoluti di entrambe le nail art sono i glitter (anche detti porporina): se esiste un periodo per osare con nail art scintillanti è proprio questo! 😀


La prima nail art è più vistosa, sui classici colori del rosso e dell’oro:

christmasnails1.small

Per realizzarla avrete bisogno di pochissime cose: smalto rosso, porporina oro, nastro adesivo e (facoltativo) smalto oro. In più ricordatevi sempre di avere a portata di mano base e top coat.

Io ho utilizzato un magnifico rosso con shimmer bronzo/oro di Kiko, il n°493 (Vino Perlato). Lo smalto oro invece è il deBBY colorPLAY 72. I glitter costano pochissimo e li trovate quasi ovunque, in particolare nelle cartolerie e nei negozi di belle arti. Io li ho comprati in cartoleria a soli 80 centesimi!

occorrente1

Ecco il procedimento da seguire per realizzarla:

  1. Stendere su tutte le unghie la base protettiva (ho usato la Smooth Base di Kiko) e lasciare asciugare bene
  2. Applicare una prima passata di smalto rosso e lasciare asciugare. Quindi (se necessario) fare una seconda passata e lasciare asciugare alla perfezione.
  3. Sull’anulare applicare due strisce di scotch in modo da lasciare scoperto solo un triangolino al centro dell’unghia. L’obiettivo è di creare una “guida” per la forma triangolare, come fosse uno stencil. Applicare lo smalto oro all’interno dello spazio lasciato scoperto dallo scotch e togliere delicatamente lo scotch prima che lo smalto si asciughi. Una volta tolto lo scotch (e mentre lo smalto è ancora bagnato) far cadere i glitter sull’unghia.
  4. Ripetere lo stesso procedimento anche su medio e pollice
  5. Scrollare le dita per rimuovere i brillantini in eccesso
  6. Applicare il top coat! Io l’ho messo su tutte le unghie, anche sui brillantini, perché volevo che la nail art fosse più resistente. Se invece preferite un effetto più brillante e tridimensionale potete applicarlo solo sulle unghie dove non ci sono i glitter.

Come vedete ci vuole davvero poco tempo, e in più è davvero facile e può realizzarla chiunque! Potete sbizzarrirvi e cambiare colore in base a quello che avete in casa! 🙂

christmasnails2.small


La seconda nail art invece è più raffinata, meno colorata ma ugualmente d’effetto. Tra le due è quella che preferisco, tanto che ho deciso di indossarla questa sera 🙂

Ho deciso di discostarmi dai soliti colori natalizi per puntare su un total white: in questo caso ho voluto utilizzare un colore delicato come il bianco per poter giocare con il contrasto tra glitter e opaco. Tutto poi è impreziosito da degli strass argentati, per un effetto gioiello.

whitenails2.small

Per realizzare questa nail art avrete bisogno di smalto bianco e brillantini dello stesso colore. In più serviranno degli strass argentati, ma dato che non sono facili da trovare potete anche farne a meno, o sostituirli con delle paillettes o con quello che avete a casa.

Anche qui non dimenticatevi di avere a portata di mano base protettiva e top coat. Se avete un top coat mat vi consiglio di usare quello, altrimenti va bene anche il top coat lucido normale 🙂

Io ho usato lo smalto bianco Miss Marylin di Mi-Ny Cosmetics e il top coat opaco Wild Shine effetto matte di Wet ‘n’ Wild. Gli strass argentati li ho trovati in un negozio cinese e la porporina in un negozio di belle arti.

occorrente2

Ecco i passaggi da seguire:

  1. Applicare la base protettiva su tutte le unghie e fare asciugare bene.
  2. Stendere una mano di smalto bianco e fare asciugare. Su medio e anulare stendere una seconda passata di smalto bianco e fare asciugare.
  3. Fare una seconda passata di smalto bianco sull’indice, e senza aspettare che asciughi versarci sopra i brillantini cercando di coprire bene tutta la superficie dell’unghia. Lasciare asciugare e poi scrollare il dito per rimuovere i glitter in eccesso.
  4. Ripetere il procedimento per applicare i brillantini anche su mignolo e pollice. Lasceremo queste tre unghie senza top coat.
  5. Prendere il top coat (lucido o mat) e stenderlo solo su medio e anulare. Fare asciugare bene.
  6. Con l’aiuto di una pinzetta per sopracciglia, prendere uno strass, applicare una goccia di top coat sul retro e posizionarlo sull’unghia. Esercitare una piccola pressione per farlo aderire e quindi aspettare che asciughi.
  7. Applicate in questo modo tutti gli strass che volete.

E con questo la nail art è terminata! Facile vero? 🙂

whitenails.small


Spero tanto che queste due proposte vi siano piaciute! Quale delle due preferite? Fatemi sapere se le realizzerete! 🙂

Se decidete di ricreare una di queste nail art mi farebbe molto piacere vedere le foto dei vostri lavori e magari raccoglierle e pubblicarle in un post! Se vi va quindi potete pubblicarle su Instagram con l’hashtag #langolodeglismalti, o sulla bacheca della pagina Facebook L’Angolo degli Smalti. Se preferite inviarmele in privato potete farlo sempre su Instagram tramite Direct, oppure come messaggio privato alla pagina Facebook, o via mail all’indirizzo che trovate nella sezione Follow Me & Contacts.

Vi auguro un sereno Natale e delle buone feste!

Baci

 

Ele

 

Smalto semipermanente: tutto quello che c’è da sapere!

Postato il Aggiornato il

Buondì ragazze!

Oggi voglio parlarvi di smalti semipermanenti: cosa sono? come si applicano? quanto durano? quali sono i vantaggi e gli svantaggi?

Image credits: www.pourfemme.it
Image credits: http://www.pourfemme.it

Il semipermanente è uno smalto particolare che non si asciuga all’aria ma con l’ausilio di una specifica lampada led o UV, e per questo motivo è molto più resistente degli smalti normali e arriva a durare anche 1-2 settimane.

Si presenta come uno smalto colorato qualsiasi, ma ha una consistenza leggermente più densa e “gelatinosa”, dovuta appunto alla formulazione diversa.

È importante chiarire subito che il semipermanente non ha nulla a che vedere con la ricostruzione delle unghie in gel!

La ricostruzione in gel serve appunto a “ricostruire” ed eventualmente allungare l’unghia naturale, creando praticamente un’unghia finta in gel, e deve essere applicata e rimossa esclusivamente da personale qualificato ed esperto (se fatta male può danneggiare le unghie molto gravemente!). Lo smalto semipermanente invece è di fatto uno smalto colorato più resistente e a più lunga tenuta, e potete farlo mettere dall’estetista oppure fare da sole con i kit appositi. Può essere rimosso in qualsiasi momento utilizzando degli specifici solventi o dell’acetone.

Il semipermanente non rovina le unghie (cosa che invece potrebbe accadere con alcune ricostruzioni fatte male), al massimo le secca un po’ se non le idratate adeguatamente, ma una volta tolto riavrete le vostre mani di sempre 🙂 L’importante secondo me è avere comunque il senso della misura: se decidete di indossare spesso il semipermanente lasciate passare qualche giorno tra una applicazione e l’altra, in modo da far respirare le unghie e da rigenerarle, eventualmente utilizzando una base curativa.


 Come si applica?

Leggi il seguito di questo post »